Trekking sulle Madonie (giornata)

Trekking sulle Madonie

Se non trovi una data che corrisponda ai tuoi bisogni, contattaci

Trascorri una giornata immerso in una splendida natura

Questo trekking di una giornata sulle Madonie permette di raggiungere alcuni dei posti più suggestivi del Massiccio del Carbonara.

« 1 di 2 »

L’itinerario passa da zone di particolare interesse naturalistico e paesaggistico: boschi fitti sempreverdi, pascoli di montagna ricchi di piante rare, boschetto di agrifogli giganti, alberi plurisecolari, ecc..
Il percorso offre numerosi punti panoramici di grande bellezza (spesso si può vedere anche l’Etna). Nelle vette più alte è facile scorgere branchi di daini al pascolo.

Domande? Contattaci

Ideale per:
- chi ama camminare
- chi vuole godersi una giornata in piena natura
- chi s’interessa di botanica e di biodiversità in generale

Durata totale:
Circa 5 ore

Livello di difficoltà:
Medio

Distanza percorsa:
circa 11 km

Dislivello:
400 m

Cosa portare:
Scarpe da trekking (obbligatorio, preferibilmente con collo alto a causa della tipologia dei sentieri), acqua, pranzo a sacco, giacca a vento, abbigliamento adatto alle condizioni meteorologiche.

Incontro con la guida a Castelbuono (Provincia di Palermo) alle 9.00
I partecipanti riceveranno una mappa con il punto d'incontro con la conferma della prenotazione. Raggiungeranno poi insieme alla guida il punto di partenza del sentiero con la propria macchina.

Contributo:
Mini-gruppi massimo 8 persone o escursioni private
Minimo 2 partecipanti adulti*
Adulti: 55 €
Ragazzi (6-16 anni): 17 €
Bambini: Gratuito
Supplemento escursione privata: 20 €
Gruppi: contattaci
* Se sei da solo/a, contattaci

Il prezzo include: guida AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) - lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo
Non incluso: picnic, trasporto dal punto d'incontro fino all'inizio del sentiero - i partecipanti devono essere automuniti. Se non hai macchina, contattaci per trovare la soluzione migliore

L'escursione può essere cancellata in caso di condizioni meteorologiche avverse.

Facebooktwitter